X
  GO
de-DEit-IT
Il pianto dell'alba
ultima ombra per il commissario Ricciardi
Verfasserangabe: Maurizio De Giovanni
Jahr: [2019]
Mediengruppe: B_Bell.Erw/L_narr.ad
verfügbarverfügbar
Exemplare
ZweigstelleStandorteStatusVorbestellungenFrist
Zweigstelle: 01 Bibl. San Durich Standorte: DeGi Status: Verfügbar Vorbestellungen: 0 Frist:
Zweigstelle: 03 Bibl. Wolkenstein Standorte: iD-DeGi Status: Verfügbar Vorbestellungen: 0 Frist:
Inhalt
Con un colpo di scena struggente il commissario Ricciardi chiude il suo ciclo.
 
«La paura, pensò Ricciardi. La paura, quella morsa allo stomaco e al cuore, il respiro che si fa corto, il sudore. Se hai qualcuno che ami, se qualcuno dipende da te, la paura è diversa. Cambia colore».
 
Tutto il dolore del mondo, è questo che la vita ha riservato a Ricciardi. Almeno fino a un anno fa. Poi, a dispetto del buonsenso e delle paure, un pezzo di felicità lo ha preso al volo pure lui. Solo che il destino non prevede sconti per chi è condannato dalla nascita a dare compassione ricevendo in cambio sofferenza, e non è dunque su un omicidio qualsiasi che il commissario si trova a indagare nel torrido luglio del 1934. Il morto è l¿uomo che per poco non gli ha tolto la speranza di un futuro; il principale sospettato, una donna che lo ha desiderato, e lo desidera ancora, con passione inesauribile. Cosí, prima di scoprire in modo definitivo se davanti a sé, ad attenderlo, c¿è una notte perenne o se ogni giorno arriverà l¿alba con le sue promesse, deve ancora una volta, piú che mai, affrontare il male. E tentare di ricomporre, per quanto è possibile, ciò che altri hanno spezzato.
Rezensionen
Details
Verlag: Torino, Einaudi
Interessenkreis: giallo
ISBN: 978-8-8062-3137-8
Beschreibung: 263 pagine
Sprache: italienisch